iOS 10: traduce e trascrive i messaggi della segreteria. Disponibili anche le API per servizi VoIP

Apple si è superata migliorando tantissime funzioni con iOS 10, due features minori, ma degne di essere menzionate, riguardano il sistema delle chiamate. E’ stato introdotto un sistema di trascrizione della segreteria telefonica e il rilascio delle API per gli sviluppatori, che potranno adesso integrare all’interno di iOS le funzionalità VoIP delle app.

iSpazioVoip

Per quanto riguarda la prima, andrà a semplificare l’utilizzo della segreteria telefonica, la funzione di trascrizione, infatti, trasformerà i messaggi vocali presenti sulla nostra casella, in forma di testo, eliminando così la necessità di ascoltarli. Le trascrizioni potranno apparire anche nel migliorato sistema di notifica di iOS 10, evitandoci così lo sblocco del dispositivo.

La seconda novità è legata al mondo degli sviluppatori, essi potranno integrare all’interno di iOS le funzionalità VoIP delle app. Nella schermata dei contatti quindi, dove visualizziamo tutti i mezzi a nostra disposizione per comunicare con una persona (chiamata, facetime, messaggi etc) appariranno anche le applicazioni VoIP come le chiamate audio di Whatsapp, Skype, Tango etc.

Quando arriverà una nuova chiamata, apparirà con la classica schermata sul nostro telefono ma avremo informazioni sulla fonte dalla quale arriva la chiamata (ad esempio Whatsapp Audio). Avremo inoltre informazioni sui numeri che disturbano, come i call center, classificati come Spam.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: