Rumors, rumors, rumors: tutte le nuove voci del giorno su iPhone 7, Apple Watch 2 e MacBook

Anche oggi una giornata ricca di Rumors. Ce n’è un po’ per tutti, partendo inesorabilmente dall’iPhone 7, ma passando anche per MacBook ed Apple Watch.

ispazio

Il primo rumor del giorno ha riguardato la colorazione Deep Blue di cui si parlava nei giorni precedenti, probabilmente non era un vero blu profondo ma un nuovo “nero” molto più scuro dell’attuale grigio siderale. La scocca potrebbe creare dei riflessi tali da sembrare blu scuro in particolari circostanze ma in realtà sarà nera.

Il secondo rumor riguarda il tasto Home che su iPhone 7 sarà un misto tra fisico e virtuale. Sostanzialmente il tasto avrà ancora il suo spazio, come nelle versioni attuali ma avrà un assetto completamente diverso. Verrà posto sulla scocca e quando verrà premuto non “rientrerà” all’interno. L’effetto di “click” sarà riprodotto attraverso una vibrazione, garantendo un feedback tattile del tutto simile ma più preciso e più resistente dell’attuale tasto Home.

Il terzo rumor riguarda l’assenza del jack delle cuffie, ancora una volta confermata e la conseguente produzione di nuove cuffie EarPods wireless da includere in confezione.

Per quanto riguarda Apple Watch, si parla della seconda generazione di questo dispositivo indossabile. A quanto pare sarà dotato di GPS il che gli permetterà di essere più preciso nelle misurazioni e nel tracking, nonchè ci permetterà di utilizzare l’applicazione Mappe senza pairing con iPhone. La prossima generazione dell’orologio dovrebbe essere anche water resistent e questa caratteristica verrà esaltata dalla possibilità di tracciare anche gli allenamenti in piscina tramite Activity.

Ovviamente se il prossimo Apple Watch sarà completamente impermeabile, aspettiamoci la stessa caratteristica anche sull’iPhone dell’anno successivo.

Le ultime per quanto riguarda i MacBook, dopo il pannello OLED, riguardano un nuovo tasto di accensione che potrebbe integrare il lettore di impronte digitali utile per effettuare il login automatico sui siti web ed i pagamenti con Apple Pay Web.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: