Spotify contro Apple: non approvano un importante aggiornamento della nostra applicazione

Spotify avvia una causa contro Apple per concorrenza sleale. In particolare, sembra che Apple stia bloccando un importante aggiornamento di Spotify senza una reale motivazione ma soltanto per rendere meno dura la battaglia contro Apple Music.

iSpazioSpotify

Gli avvocati di Spotify hanno scritto che questo comportamento sta causando gravi danni all’azienda ed ai suoi clienti. Apple rifiuta l’aggiornamento motivando che “l’app viole le regole sul modello di business”.

Spotify infatti, utilizza sistemi diversi per gli abbonamenti. Ad esempio, tramite Web è possibile acquistare un abbonamento a 9,99€ mensili mentre attraverso l’applicazione iOS bisogna pagare 12,99€ perchè il 30% viene trattenuto da Apple.

Su Android, Google permette di utilizzare anche sistemi di fatturazione alternativi, ed infatti lì l’abbonamento costa 9,99€ ma secondo le regole dell’App Store è vietato promuovere nuovi sistemi di fatturazione diversi da quelli dell’App Store.

Come andrà a finire?

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: