Celebgate: L’hacker che ha diffuso centinaia di foto di nudo di celebrità, è stato condannato a 18 mesi

Uno degli uomini responsabile del più grande attacco di phishing verso le celebrità, che riuscì ad avere accesso ad oltre 300 account iCloud e Gmail di persone famose, diffondendo le loro foto in rete, è stato dichiarato ufficialmente colpevole.

celebgate

Si chiama Edward Majerczyk, 28 anni e residente a Chicago. Il ragazzo ha firmato il patteggiamento dichiarandosi colpevole dell’accaduto. Grazie al patteggiamento, la sua condanna sarà limitata a soli 18 mesi di reclusione.

Quello che venne definito “Celebgate“, mise sotto la lente di ingrandimento anche Apple poichè si pensava potesse esserci una falla di sicurezza in iCloud. Edward ha invece confermato di essere riuscito ad estorcere i dati di accesso attraverso il phishing via email o l’utilizzo di password estremamente semplici e quindi di per sè vulnerabili.

Via | TheVerge

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: