Huawei pubblicizza la fotocamera a doppia lente del P9 con una foto scattata con una DSLR da 4,500$!

Huawei sta promuovendo il suo ultimo smartphone P9, come è giusto che sia. Uno dei punto forti dello smartphone è la fotocamera a doppia lente, creata in collaborazione con Leica, in grado di scattare foto di ottima qualità. Il miglior modo per pubblicizzare una fotocamera è sicuramente quello di mostrare foto scattate con quest’ultima, ma la società cinese ha pensato di muoversi diversamente.

huaweip9

Huawei, società cinese ormai affermata nel settore degli smartphone con dispositivi di ottima qualità, per pubblicizzare la il modulo fotografico di P9 e P9 Plus, ha condiviso una foto che in realtà è stata scattata con una fotocamera DSLR per professionisti dal valore di 4,500$!

La gaffe è arrivata quando Huawei ha condiviso una foto su Google+, che (quasi) tutti pensavano fosse stata scattata con il nuovo smartphone. Il problema è che il social network di Google mette a disposizione di tutti i dati EXIF per ogni immagine caricata. Non ci è voluto quindi molto a capire che la foto è stata scattata con una Canon 5D Mark III con lenti EF70-200 f/2.8L IS II USM.

Huawei-P9-photo

Dopo la “scoperta”, Huawei ha rimosso la foto da Google+, ma il danno è stato fatto. Questo il messaggio della società cinese:

La foto, che è stata scattata professionalmente durante le riprese di uno spot per Huwaei P9, è stata condivisa per ispirare la nostra comunità. Ci rendiamo conto però che avremmo dovuto essere più chiari con la didascalia di questa immagine. Non è mai stata nostra intenzione trarre in inganno gli utenti. Ci scusiamo per l’accaduto e abbiamo rimosso l’immagine.

La didascalia della foto lasciava intendere però un’altra cosa:

We managed to catch a beautiful sunrise with Deliciously Ella. The #HuaweiP9’s dual Leica cameras makes taking photos in low light conditions like this a pleasure.

Via | RedmondPie

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: