La iOS Developer Academy di Apple aprirà ad Ottobre a Napoli

Dopo mesi di ipotesi e indiscrezioni, è adesso arrivata l’ufficialità. La collaborazione tra Apple e l’Università degli Studi di Napoli Federico II prenderà il via ad ottobre, con la iOS Developer Academy.

campus apple

Ci saranno 200 studenti iscritti al primo anno e molti di più negli anni successivi. Il programma prevede che dal secondo anno in poi i posti disponibili saranno 400, non appena saranno disponibili tutte le infrastrutture che l’Università di Napoli Federico II sta predisponendo.

Gli studenti parteciperanno ad un programma di nove mesi su un curriculum disegnato con Apple all’interno del nuovo Campus di San Giovanni a Teduccio. Presso la nuova sede saranno disponibili laboratori ad altissima tecnologia oltre che i più recenti hardware e software di Apple.

 phoca_thumb_l_IMG_1573

La partnership con Apple consentirà a centinaia di studenti di avere accesso agli skill pratici ed alla formazione sullo sviluppo di App in un ecosistema tecnologico estremamente vitale e ricco. In questo modo si confermerà la tradizione pluricentenaria di eccellenza nell’insegnamento e nella ricerca della prima Università statale del mondo, fondata nel 1224.

phoca_thumb_l_IMG_1575

Durante il primo semestre, i corsi avranno l’obiettivo di migliorare ed elevare le competenze degli studenti nello sviluppo software su iOS; durante il secondo semestre gli studenti parteciperanno a corsi sulla creazione di start up e progettazione di app, e collaboreranno fra loro per la creazione di app che potrebbero eventualmente arrivare all’App Store.

phoca_thumb_l_IMG_1576

Il programma sarà aperto agli studenti provenienti dall’ Italia e da tutta Europa, con borse di studio disponibili per coloro che potrebbero avere necessità di supporto economico. Inoltre saranno resi disponibili posti nelle residenze universitarie dell’Ateneo Federiciano.

Ai candidati sarà chiesto di fare un test online in italiano o in inglese, superato il quale potranno accedere alla fase successiva che prevede un colloquio. I candidati non devono necessariamente avere una formazione in information technology in quanto il corso è stato progettato per supportare un mix eterogeneo di futuri sviluppatori che spazia in diversi settori. La procedura di iscrizione sarà resa disponibile in un paio di settimane.

phoca_thumb_l_IMG_1578

L’Università di Napoli Federico II ha anche in programma di assumere degli insegnanti per l’Academy nei prossimi mesi: sviluppatori esperti di app, designer e docenti di programmazione.

phoca_thumb_l_IMG_1577

phoca_thumb_l_IMG_1581

Comunicato Stampa: [+] 

Via | Repubblica

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: