Snapchat sotto accusa per contenuti sessualmente espliciti nella sezione Discover

Un ragazzo di 14 anni dalla California ha denunciato con l’aiuto della madre dei contenuti sessualmente espliciti nella sezione Discover di Snapchat. Vediamo come ha reagito l’azienda che gestisce questa popolarissima applicazione social.

snapchat

Il ragazzo di 14 anni ha trovato nella sezione Discover dei contenuti sessualmente espliciti, in particolare qualcosa legato con i film Disney. La madre del ragazzo, che ha scoperto l’esistenza di questi contenuti, ha provveduto a denunciare l’applicazione, in quanto non presenta un filtro per questo tipo di contenuti. Dall’altra parte, nella sezione Discover troviamo solamente contenuti pubblicati dai partner di Snapchat, che sono stati accuratamente selezionati dal team e quindi risultano pienamente affidabili. L’azienda di Snapchat ha dichiarato che loro non hanno controllo sui partner, ma nei termini e condizioni d’utilizzo dell’applicazione è chiaramente vietata la pubblicazione di contenuti sessualmente espliciti.

Se si vogliono pubblicare questi tipi di contenuti, Snapchat dovrebbe creare un filtro per i minorenni, che impedirebbe la visione di immagini e foto sessualmente esplicite. Vedremo dunque come si evolverà questa situazione nei prossimi mesi con i futuri aggiornamenti dell’app.

Via | TheVerge

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: