Pokèmon Go potrebbe diventare un film, intanto noi vi offriamo gli Stickers dei Pokèmon per Telegram

Pokèmon Go è il fenomeno del momento, il tormentone videoludico di quest’estate ma presto potrebbe espandersi anche oltre gli schermi del nostro smartphone.

pokemon go

A quanto pare infatti, la Legendary Pictures (già produttori di The Dark Knight, Godzilla e Warcraft), sta cercando di accaparrarsi i diritti per la realizzazione di un film dedicato a Pokèmon Go.

Le trattative procedono spedite più che mai per sfruttare un momento ancora “caldo” dove il titolo ed il merchandising funzionano benissimo, evitando di ripetere quanto accaduto ad Angry Birds con il film arrivato dopo diversi anni rispetto a quando il gioco vedeva i suoi giorni migliori.

Quanto potrà risultare interessante un film specifico su Pokèmon Go anzichè solo sui Pokèmon in generale? Questo per il momento non possiamo saperlo.


Nel frattempo, se anche voi amate i Pokèmon e volete scambiare gli Stickers con i vostri amici attraverso Telegram, abbiamo realizzato due pacchetti per voi.

IMG_7841 IMG_7842

Per scaricare gli stickers dovete procedere in questo modo:

  • Aprite @iSpazioBot, il nostro Bot di Telegram (cliccando qui)
  • Avviate il Bot poi dal menu comandi, cliccate il tasto “Stickers”
  • Scorrete l’elenco fino a trovare “Pokemon I° e Pokemon II°”
  • Premete uno dei due tasti e visualizzerete uno sticker nella chat
  • Premete e tenete premuto sull’immagine dello sticker per visualizzare il tasto “Aggiungi” ed integrare i Pokèmon tra i vostri stickers nativi di Telegram, da inviare a tutti i vostri amici

 

Approfittiamo ancora di questo articolo per segnalare la disponibilità di un nuovo aggiornamento per Pokèmon Go in App Store. Anche stavolta si risolvono problemi di login.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: