Apple e l’elusione fiscale in Europa: la decisione dell’UE slitta a Settembre-Ottobre

La questione fiscale in Europa con protagonista Apple troverà un esito questo autunno. La società di Cupertino è stata messa sotto esame dall’Unione Europea a causa del suo accordo fiscale con l’Irlanda che avrebbe garantito una forte riduzione delle tasse. La notizia arriva dal ministro delle Finanze irlandese Michael Noonan.

europa

«Il commissario Vestager mi ha comunicato che non verrà presa alcuna decisione nel mese di Luglio, che verrà invece presa in autunno. La mia aspettativa è Settembre o inizio Ottobre», ha dichiarato Michael Noonan alla stampa questa settimana.

Se Apple dovesse essere giudicata colpevole di elusione fiscale grazie ad un accordo con l’Irlanda, potrebbe andare incontro ad una sanzione per miliardi di euro, forse 9 per ogni anno compreso tra il 1991 e il 2007.

L’UE dichiarò all’inizio delle indagini che avrebbe preso una decisione sulla questione entro il Natale del 2015, ma i tempi sono stati prolungati per ulteriori indagini.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: