GUIDAPokémon GO, consigli per trovare i Pokémon più rari | Guida iSpazio

Vuoi riempire il tuo Pokedex con tutti i 151 Pokémon di Kanto, compresi quelli più rari e mostrare ai tuoi amici le tue catture? In questa guida ti consigliamo come dovrai svolgere la tua caccia – nel rispetto della sicurezza – per raggiungere il tuo obiettivo ma ti preannunciamo che non sarà una sfida facile.

pokemon

Il compito è impegnativo perché alcuni Pokémon, sei in particolare (Ditto, Articuno, Zapdos, Moltres, Mewtwo e Mew), sono praticamente impossibili da individuare mentre altri sono raggiungibili solo in continenti specifici.

Per aiutarti a trovarne il più possibile abbiamo preparato una lista di suggerimenti e consigli per ottenere il massimo risultato.

Migliora il tuo livello di allenatore

 poke1

Sembra che ci sia una stretta correlazione tra il livello di allenatore e la possibilità di individuare Pokémon più rari e potenti. Quindi per prima cosa bisognerebbe aumentare il proprio livello come allenatore.

I punti d’esperienza si accumulano quando viene catturato un Pokemon (ogni nuovo Pokémon catturato vale 500 punti), quando si visita un Pokestop o si sconfiggono altri Pokémon in palestra.

La schiusa delle uova

uovo

Le uova che si possono ottenere visitando un Pokestop si schiudono dopo un certo percorso a piedi. Non si può tentare di barare utilizzando bicicletta, auto o treno per coprire la distanza richiesta.

Quello che invece non tutti sanno è che c’è una maggiore probabilità di trovare un Pokémon raro percorrendo una maggiore distanza. Circa due chilometri di camminata possono permettere di trovare Pikachu, Jigglypuff o Clefairy mentre se si proseguisse fino a 5 chilometri le uova potrebbero contenere Porygon, Tangela o Koffing.

Se invece siete instancabili, dopo 10 chilometri sarà possibile ottenere creature rare come Onix, Chansey, Electabuzz o Kabuto.

Ecco i Pokémon che si possono trovare nelle uova percorrendo 2 chilometri:

2-km

Questi quelli che possono spuntare dalle uova dopo 5 chilometri:

5-km

E questi si possono trovare dopo 10 chilometri di cammino:

10-km

Evoluzione dei Pokémon

poke-1

Se hai già avuto modo di giocare a Pokémon conoscerete il potere dell’Evoluzione. Una piccola creatura può fare ben poco se resta nella sua condizione iniziale ma, portandola al professor Willow o covando un uovo, si otterranno delle caramelle con cui cibare quella creatura per farla trasformare in un Pokémon raro e potente.

Analizzare la mappa

poke2

Qualcuno sostiene che i Pokémon depongano le uova e possano essere trovati sono in luoghi specifici che corrispondano alla loro condizione. Per esempio i Pokémon di tipo Spettro si trovino nei dintorni di cimiteri mentre quelli di tipo Elettro nella zona delle centrali elettriche.

Per il momento si tratta di credenze, supportate da alcuni ritrovamenti ma solo l’esperienza di gioco potrà dare conferme o smentite. Per adesso quel che sappiamo è che la mappa può rivelare informazioni utili in base ai colori offerti. Le zone verde chiaro sono biomi erbosi mentre quelle verde scuro rappresentano boschi e foreste. Le zone grigie rappresentano i biomi industriali che si trovano in città mentre le aree blu rappresentano, ovviamente, l’acqua.

I Pokémon depongono le loro uova in queste zone. Non è impossibile trovare una creatura d’acqua sulla terra ferma ma sarà molto più facile individuarne una vicino ad un lago o al mare.

Visita la città

Le zone di campagna non sono ricche di Pokémon, forse perché mancano i biomi industriali. C’è chi sostiene che la scarsezza di Pokémon dipenda dal minor numero di giocatori rispetto alla città dove, sicuramente, è più facile trovare creature anche rare.

Una visita all’estero

Si tratta di un consiglio tra i più difficili da attuare ma, soprattutto in vista delle vacanze estive, chi viaggia all’estero avrà occasione di individuare Pokémon che altrimenti non troverebbe entro i propri confini. Per esempio Tauros sembra facile da trovare negli Stati Uniti mentre altrove risulta una rarità. Kangaskhan risiede in Australia. Mr. Mime invece è comune in Europa mentre Farfetch’d si può vedere in Asia.

Usare l’aroma come esca

incenso

I Pokémon sono terribilmente attratti dagli aromi, soprattutto quelli rari che si trovano vicini a voi. Quindi l’aroma può essere utilizzato come esca e per circa mezz’ora sarà efficace per attirare i Pokémon vicini alla tua posizione.

Consultare mappe non ufficiali

Schermata 2016-07-19 alle 14.37.01

Il fenomeno Pokémon Go sta interessando tutto il mondo e da ogni parte gli utenti collaborano per realizzare mappe in modo da indicare agli altri giocatori dove siano stati trovati Pokémon rari. Una di queste applicazioni è Poke Radar di cui parliamo in questo articolo altrimenti su internet si può consultare Pearl Share.

Immagine per Poke Radar for Pokemon GO

Poke Radar for Pokemon GO

Glu Games Inc
Gratuiti

I giocatori lasciano il loro contributo ma le informazioni potrebbero non risultare sempre aggiornate. Comunque potrebbe valere la pena dare un’occhiata.

Chiedere aiuto agli amici

poke-4

Conosci qualcuno che gioca a Pokémon Go vicino a te? Chiedigli dove abbia trovato quella creatura che ti ha mostrato e per cui lo stai invidiando. Sappi che ogni Pokémon catturato mantiene traccia della posizione in cui si trovava per cui non accettare che ti venga risposto “Non ricordo…“.

Via | PocketGamer

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: