Apple firma un nuovo accordo a Napoli con l’Università Parthenope

Dopo la collaborazione tra l’azienda di Cupertino e l’Università Federico II per la iOS Developer Academy, Apple punta nuovamente su Napoli e questa volta sigla un accordo con l’Università Parthenope.

parthenope

Proprio come è avvenuto con la Federico II, anche il rettore della Parthenope Claudio Quintano ha sottoscritto il contratto per via telematica con la top manager Cathy Kearney. Il progetto è leggermente differente da della Federico II, soprattutto perché è rivolto principalmente agli studenti. L’iOS Developer Academy Outreach Program, prevede la formazione di 420 studenti tramite quattordici corsi messi a punto con Apple; tra i quali dieci di base e quattro avanzati, ognuno della durata di tre settimane.

Il Rettore Quintano: “Ho firmato io il contratto, ma sarà il mio successore a seguire l’evoluzione del progetto“. E il rettore eletto Alberto Carotenuto aggiunge: “Abbiamo previsto due bandi semestrali per circa 210 studenti per volta. I corsi saranno a carattere tecnico, naturalmente, ma non solo. Infatti, e lo dico con grande soddisfazione, li abbiamo inseriti nell’offerta formativa di tutti i nostri corsi di laurea. Ai ragazzi saranno riconosciuti crediti formativi. Gli esterni? Una piccola quota di posti sarà riservata a ragazzi che non sono iscritti alla Parthenope, ma in che percentuale non è ancora deciso“.

Le sedi saranno quella storica di Villa Doria d’Angri, subito e, poi i nuovi spazi al Centro Direzionale. L’inizio dei corsi è previsto per ottobre con un bando di selezione che sarà pubblicato entro l’inizio di settembre.

Via | corrieredelmezzogiorno

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: