6 fantastiche funzioni che Apple dovrebbe “rubare” dal Galaxy Note 7

Il Galaxy Note 7 è senza dubbio uno dei migliori smartphone attualmente in circolazione. Per questo motivo Cult Of Mac ha deciso di selezionare sei fantastiche funzioni, che Apple dovrebbe “rubare” alla concorrenza. Scopriamole insieme!

image

Impermeabilità

Si tratta di una funzione molto discussa, che potrebbe arrivare proprio con i nuovi iPhone 7. L’impermeabilità sui dispositivi mobili è sempre più diffusa ed è decisamente molto comoda in svariate situazioni. Pensate a quante volte vi è capitato di dover scrivere un messaggio sotto la pioggia, oppure di portare il telefono al mare. In tutte queste situazioni lo smartphone rimane esposto a diversi rischi, quindi avere una specie di “garanzia” sulla sua impermeabilità può risultare veramente molto comodo.

Iris scanner

Apple ha diffuso un po’ la moda dei sensori delle impronte digitali, grazie all’introduzione del Touch ID nell’iPhone 5s. Samsung con il proprio Galaxy Note 7 ha deciso di andare oltre, proponendo un nuovo sensore in grado di rilevare anche la nostra retina. L’Iris scanner riesce dunque a riconoscere i nostri occhi e sbloccare il dispositivo se siamo noi a guardarlo. Veramente un’ottima mossa, che potrebbe funzionare molto bene anche su iPhone, se implementata con una determinata efficienza.

S Pen

Anche se Steve Jobs odiava a morte le stylus pen, pare che Apple abbia deciso di realizzarne una. Stiamo parlando dell’Apple Pencil, che sta riscuotendo un notevole successo su iPad Pro. Una delle caratteristiche principali del Samsung Galaxy Note 7 è senza dubbio la sua S Pen, un accessorio davvero molto pratico, che potrebbe servire anche ai possessori degli iPhone Plus. Chissà se Apple sta pensando di realizzarne uno apposito per il suo iPhone 7 Plus.

Ricarica Wireless

Un’altra feature molto discussa è proprio quella legata alla ricarica wirless degli smartphone Apple. Fino ad oggi gli iPhone non supportano questo tipo di ricarica ma le cose potrebbero cambiare già con gli iPhone 7. Non si tratta certo di una killer-feature, ma in vista della possibile rimozione dell’ingresso jack per le cuffie, la ricarica wirless potrebbe rappresentare una soluzione se si vorrà ascoltare musica e ricaricare il dispositivo contemporaneamente. Ricordiamo infatti che in caso di rimozione dell’ingresso jack per le cuffie, è probabile che Apple presenti delle nuove cuffie EarPods con connettore Lightning.

Ricarica rapida

Parlando sempre della ricarica del nostro dispositivo, la ricarica rapida è un’altra di quelle funzioni richieste da tempo dagli utenti iPhone. Anche su questa ci sono stati diversi rumors nelle ultime settimane, ma non sappiamo ancora nulla di particolarmente certo a riguardo. Possiamo solamente dire che la ricarica rapida del Samsung Galaxy Note 7 prevede il raggiungimento del 50% di autonomia in soli 30 minuti. Decisamente un risultato notevole, vista la capacità della sua batteria.

Display QUAD HD

Il display Super AMOLED con una risoluzione QUAD HD fa veramente tanta differenza nei confronti dei LCD degli iPhone? La risposta è: sì. La differenza si vede eccome, anche perché la tecnologia LCD, nonostante sia stata enormemente ottimizzata da Apple, è piuttosto vecchia. La risoluzione di 1440p del Galaxy Note 7 contro i 1080p del iPhone 6s Plus rappresenta un ulteriore vantaggio dello smartphone Samsung nei confronti di quello Apple. L’azienda di Cupertino purtroppo non ha intenzione di portare una nuova tipologia di display per quest’anno, infatti l’arrivo degli schermi OLED sugli iPhone è previsto per il 2017.

Via | CultOfMac

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: