iPhone 7 è resistente all’acqua, ma i danni da liquidi non sono coperti dalla garanzia

I nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono i primi smartphone di casa Apple con la certificazione IP67, e ciò significa che sono resistenti a polvere e sabbia, e che dovrebbero “sopravvivere” anche quando immersi in circa un metro di acqua per 30 minuti. I dispositivi, a tal proposito, montano componenti resistenti all’acqua, come i tasti, lo chasiss e il carrello della SIM. Ma, attenzione.

iphone7resistenzaacqua

I nuovi smartphone top di gamma di Apple vengono costruiti in modo da prevenire il contatto dell’acqua con i componenti interni. Ma se ciò dovesse accadere per un qualsiasi motivo, Apple non riparerà il danno gratuitamente perché il danno da liquidi non è coperto dalla garanzia.

Ma i numeri accanto alla sigla IP cosa significano, e cosa rappresentano?

La prima cifra riguarda la resistenza alla polvere, la seconda all’acqua. Più alto è il numero, ovviamente, più elevata è la protezione. “0” viene utilizzato quando non è garantita alcuna protezione.

Facciamo un paragone con la concorrenza: iPhone 7 è certificato come IP67, il Galaxy S7 come IP68, quindi significa che il secondo è leggermente più resistente all’acqua rispetto al rivale. Più precisamente, la sigla IP68 certifica il fatto che il dispositivo Samsung è al 100% resistente alla polvere ed è resistente all’acqua fino ad un massimo di 1.5 metri per 30 minuti. Precisiamo però che anche lo società sud-coreana non copre i danni da liquidi con la garanzia. Non a caso, agli utenti Galaxy viene consigliata l’estensione della garanzia, chiamata Samsung Protection Plus.

Apple ha dichiarato che le chiusure del dispositivo sono state modificate per portare alla nascita di un iPhone che offre protezioni “come mai prima d’ora” contro acqua, schizzi e polvere. Ma a tal proposito, balza subito all’occhio una nota pubblicata sul sito web della società, che qui vi riportiamo:

iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono resistenti all’acqua, agli schizzi e alla polvere; sono stati testati in laboratorio in condizioni controllate, con un rating di grado IP67 secondo lo standard IEC 60529. La resistenza all’acqua, agli schizzi e alla polvere non è una caratteristica permanente e potrebbe diminuire con la normale usura. Non tentare di ricaricare il tuo iPhone quando è bagnato; consulta il manuale per pulirlo e asciugarlo. La garanzia non copre i danni provocati da liquidi.

Qual è la vostra opinione a riguardo? Dite la vostra nei commenti.

Via | iDownloadBlog

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: