Galaxy Note 7 “esplosivi”: la FAA invita gli utenti a non caricare i dispositivi in aereo

La Federal Aviation Administration (FAA), agenzia governativa, ha rilasciato un comunicato ufficiale riguardante l’utilizzo dei problematici Samsung Galaxy Note 7 sugli aerei.

galaxynote7aereo

Dopo il richiamo ufficiale dal mercato di Samsung di tutti i Galaxy Note 7, da poco presentati, sono stati diversi gli episodi segnalati sul web e in TV di dispositivi esplosi a causa di malfunzionamenti della batteria. Per citarne uno, negli USA un Jeep ha preso fuoco proprio a causa del dispositivo “esplosivo”.

La FAA, in attesa di aggiornamenti da parte di Samsung sulla questione, non ha ancora ufficializzato il bando dei dispositivi, ma si sta muovendo per tutelare la sicurezza dei passeggeri. L’agenzia ha infatti pubblicato un comunicato sul suo sito e su Twitter in cui suggerisce ai possessori di un Galaxy Note 7 non ricaricare in aereo il dispositivo:

In light of recent incidents and concerns raised by Samsung about its Galaxy Note 7 devices, the Federal Aviation Administration strongly advises passengers not to turn on or charge these devices on board aircraft and not to stow them in any checked baggage.

Via | BGR

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: