Il tasto Home degli iPhone 7 è programmabile e potrà essere sfruttato dagli sviluppatori

I nuovi iPhone 7 non hanno un tasto Home fisico, bensì uno completamente virtuale, che funziona con il Taptic Engine al fine di conferire allo stesso una sensazione di “click” reale. Grazie alle API rilasciate da Apple, gli sviluppatori potranno programmare anche il comportamento del tasto Home nei giochi e nelle applicazioni.

image

Il tasto Home può essere impostato con tre diversi livelli di feedback tattile, dal meno sensibile ad uno veramente molto potente, simile ad una pressione di un tasto fisico. Grazie alle nuove API del Taptic Engine, gli sviluppatori potranno sfruttare questo feedback tattile, sia sullo schermo del dispositivo, tramite il 3D Touch, che con il tasto Home dei nuovi iPhone 7. Si tratta semplicemente di una nuova opportunità di sviluppo, che non è ancora stata integrata nelle recenti beta di iOS 10, ma che dovrebbe essere disponibile dalla versione finale del sistema operativo. Non ci resta che attendere per vedere come riusciranno gli sviluppatori ad integrare queste funzioni per dare vita a nuovi tipi d’interazione con il nostro dispositivo. La prima cosa che ci viene in mente è un gioco di tipo “sparatutto” dove potremo sparare semplicemente appoggiando il dito in maniera leggera sul tasto Home, lasciando l’intero schermo libero come visuale completa per il gioco, senza tasto virtuale nell’angolo.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: