Twitter: nei 140 caratteri disponibi non verrano contati i contenuti multimediali [AGGIORNATO]

Dal 19 settembre Twitter cambierà la sua “regola” sulla scrittura dei tweet. Il noto limite dei 140 caratteri non verrà infatti influenzato dai contenuti multimediali inseriti nel tweet, in modo da dare più spazio al testo.

Twitter

Non sappiamo ancora se Twitter deciderà di imporre questi nuovi limiti per la stesura dei tweet a tutti gli utenti, oppure ci sarà un rilascio graduale di tale opzione. In sostanza però sappiamo che da 19 settembre potremo scrivere 140 caratteri per ogni tweet ed inserire altri contenuti multimediali come foto, GIF, video e anche menzioni ad altri utenti, senza influenzare il conteggio dei caratteri.

Questa è sicuramente un’ottima notizia per tutti gli utenti che desideravano menzionare più utenti in un unico tweet, senza dover rinunciare allo spazio per il testo, oppure per numerosi account di informazione che possono ora condividere le proprie notizie ed immagini, senza grosse restrizioni per la descrizione testuale.

AGGIORNAMENTO: Twitter ha finalmente cambiato le proprie regole. Ora potete inviare i vostri tweet contenenti GIF, video e immagini, che non verranno conteggiate per il raggiungimento dei 140 caratteri disponibili.

Via | Engadget

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: