Come scattare foto in Modaità Portrait con l’effetto di profondità dato dalla doppia fotocamera dell’iPhone 7 Plus

Durante l’evento di presentazione dell’iPhone 7 Plus, in merito alla doppia fotocamera, venne mostrata la possibilità di effettuare uno zoom ottico 2x e la possibilità di creare un effetto “bokeh” davvero molto carino ed interessante, andando a mettere in chiaro i soggetti in primo piano e contemporaneamente a sfocare lo sfondo retrostante. Un effetto di profondità simile si può ottenere con una reflex ma il software e la doppia fotocamera dell’iPhone 7 Plus riescono ad effettuare una mappatura 3D del soggetto in primo piano, portandolo su un piano diverso rispetto allo sfondo, ottenendo risultati davvero molto simili, estremamente soddisfacenti e professionali.

img_0118

Per scattare una foto con le caratteristiche appena descritte bisogna aprire l’app fotocamera e cercare la modalità Ritratto (Portrait) che si troverà nella parte inferiore dello schermo, all’interno della sezione che ci permette di scegliere se scattare una foto quadrata, una foto panoramica, registrare un video e così via.

img_0114

La modalità di scatto Portrait è così potente da riuscire a mostrare anche una Live Preview proprio mentre si inquadra un soggetto e, naturalmente, lo sfondo verrà sfocato in tempo reale.

img_0113

Tuttavia, se siete tra i pochi utenti ad essere riusciti ad acquistare il vostro iPhone 7 Plus e vi state dannando per trovare questa funzione, smettete subito di farlo. Inizialmente infatti, il Portrait Mode non sarà disponibile. Apple vuole perfezionare questa funzione per poi rilasciarla a tutti. Sicuramente bisognerà attendere un aggiornamento software, magari iOS 10.1. L’unica informazione che abbiamo a riguardo è che arriverà prima della fine dell’anno.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: