iPhone 7 doppia il Samsung Galaxy Note 7 in uno Speed Test di utilizzo reale [Video]

L’iPhone 7 è stato dotato del nuovo processore Apple A10 che assicura una maggiore velocità in qualunque operazione ed un consumo ancora minore di energia rispetto alla versione precedente. Nei giorni scorsi punteggi benchmark hanno mostrato che l’ iPhone 7 è teoricamente più veloce di un normale MacBook Air.

iphone7_note7

Al fine di dare una concreta dimostrazione di tutta questa potenza, è stato realizzato da PhoneBuff  un video confronto con il Samsung Galaxy Note 7. Il test è basato sulla velocità di apertura di alcune applicazioni e giochi di uso comune (tra cui anche giochi “pesanti”). Una volta che tutte le applicazioni sono state aperte per la prima volta, PhoneBuff  poi ha testato l’efficienza degli smartphone nel riaprire tutte le stesse applicazioni.

Il risultato? L’iPhone 7 è molto più veloce del Note 7, completando il suo secondo ciclo prima che il Galaxy finisca il primo. In particolare, pur avendo solo 2 GB di RAM contro i 4 GB del Note 7, l’iPhone 7 sembrava avere ancora tutte le 14 applicazioni aperte in memoria, mentre il rivale ha dovuto ricaricarne alcune. Questo valorizza la tesi di Apple secondo la quale l’efficienza di progettazione hardware e software insieme può portare ad ottime prestazioni, pure avendo “meno” GB di RAM.

I punteggi finali per il caricamento totale sono stati per iPhone 7 1m 40s, mentre per il Note 7 3m 14s.

Di seguito il video:

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: