Google è interessata ad acquistare Twitter, i cui profitti sono in caduta libera

Negli ultimi mesi Twitter sta cambiando davvero tanto, adattandosi a quelle che sono le più recenti piattaforme di comunicazione o di messaggistica. Sono stati rimossi i limiti dai DM, arricchiti anche di spunte di consegna, emoji più grandi e quant’altro; la timeline è stata resa più personale, mostrando in cima le persone che seguiamo di più anzichè rispettare la linea temporale e, più recentemente, anche i media, le mentions e quant’altro sono stati esclusi dai 140 caratteri.

twitter-google

Tutti questi cambiamenti sono stati ben visti da alcuni utenti ma non piacciono affatto a molti altri perchè il social network sta perdendo la sua identità e si sta uniformando a cose già esistenti.

La verità è che il social network le sta provando tutte per accrescere i profitti che ormai sono in caduta libera da molto tempo. Secondo CNBC, Twitter potrebbe essere venduto a breve e Google al momento è altamente interessato all’acquisto.

L’azienda di Mountain View cerca disperatamente di entrare nel mondo dei social network da anni, attraverso svariati tentativi fallimentari come Google+ ed il più recente Allo, adatto alla messaggistica privata ma che già non piace agli utenti. Anche Verizon e Microsoft sono interessati a Twitter.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: