Nokia N900: La vendetta di Nokia nei confronti dell’iPhone? [Video

Immagine 13

Solo ieri vi abbiamo parlato di Nokia e della volontà di entrare in diretta competizione con l’iPhone sfornando nuovi dispositivi basati su Linux ed oggi, sul sito ufficiale Nokia.it, è già possibile pre-ordinare il nuovo mini tablet N900.

Immagine 14

Il sistema operativo è il Maemo 5 che si basa su Linux. Ha un processore ARM Cortex A8 con 256MB di RAM dedicata alle applicazioni ed altri 768MB allocati in memoria virtuale, cosi da raggiungere 1GB. Il multi-tasking è quindi garantito! La grafica sfrutta l’Open GL|ES 2.0 che garantisce un ottima accelerazione. Il nuovo sistema operativo è decisamente più flessibile del Symbian che ormai (seppur ottimo) appare sempre troppo statico. Il browser Web è sviluppato da Mozilla ed è in grado di riprodurre filmati ed animazioni che sfruttano il formato Flash  9.4.

Esteticamente appare simile ad un iPhone sprovvisto del tasto Home ma integra anche una tastiera QWERTY a scorrimento. Ha uno schermo da 3,5 MP con risuluzione 800×480 pixel (16:9). Ci sono due fotocamere e la principale ha 5 MP con ottica Carl Zeiss, lenti Tessar e due LED per il Flash. La memoria integrata è di 32GB ma può essere espansa con le microSD aggiungendo ulteriori 48GB. Il prezzo indicativo (tasse escluse) è di 500€. Il Nokia N900 sarà disponibile a partire da Ottobre.

Potete leggere il comunicato stampa integrale cliccando qui.

Ecco un video che mostra l’interfaccia Maemo in azione:

Solo ieri vi abbiamo parlato di Nokia e della volontà di entrare in diretta competizione con l’iPhone sfornando nuovi dispositivi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.