I Rumors dell’ultimo minuto sull’evento Apple direttamente da John Gruber

Senza titolo-4

John Gruber, una persona che possiamo definire sicuramente come “informata sui fatti” ha rilasciato una serie di informazioni su quello che sarà l’evento Apple di oggi pomeriggio, che potrete seguire in un live-blog su iSpazio a partire dalle 18:00.

Il blogger di Daring Fireball ha dichiarato che sicuramente sia il nuovo Nano che l’iPod Touch avranno una fotocamera. John, inoltre, crede che la terza generazione di iPod Touch monterà la stessa RAM e lo stesso processore dell’iPhone 3GS. Queste saranno le uniche differenze che non potrebbero non sembrare troppo competitive nei confronti dei nuovi dispositivi in arrivo (come lo Zune HD) ma che convinceranno sicuramente molti utenti per via del prezzo! Si parla di un modello da 16GB a 199$, uno da 32GB a 299$ ed un altro da 64GB a 399$

Secondo Gruber l’iPod Classic continuerà ad esistere e la sua versione da 160GB costerà 249$. Sono state anche rilasciate altre dichiarazioni che però, contrariamente a quelle appena riportate, non vengono considerate come “certe”. Queste sono:

  • L’utilizzo di un nuovo materiale per il retro dell’iPod Touch e la presenza di una radio FM
  • Un nuovo iPod Shuffle completamente ridisegnato a seguito del “flop” dell’ultimo modello privo di tasti fisici
  • Una nuova compilazione di iTunes 9 scritto utilizzando il WebKit, lo stesso motore che ritroviamo in Safari
  • L’assenza di Steve Jobs sul palco

Ormai mancano poche ore all’evento Apple e riusciremo a scoprire tutto. Vi ricordiamo che noi partiremo un ora prima, ovvero alle 18:00, inserendo il frame per il Live-Blog che potrete seguire in diretta senza aggiornare la pagina sia dal computer che dall’iPhone, semplicemente collegandovi all’indirizzo www.ispazio.net

[Via]

John Gruber, una persona che possiamo definire sicuramente come “informata sui fatti” ha rilasciato una serie di informazioni su quello…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: