Il Firmware 3.1 permette di impostare remotamente un codice di sicurezza tramite MobileMe

Il Firmware 3.1, oltre a tutte le novità che vi abbiamo elencato qui, riesce anche ad integrarsi meglio con MobileMe. Infatti, a seguito dell’aggiornamento del software, potremo usufruire di una nuova funzione che permette di bloccare l’iPhone da remoto, con un codice di sicurezza.

Immagine 2

Facendo un esempio pratico, se ci accorgiamo di aver dimenticato l’iPhone a casa di un amico, potremo collegarci tramite un qualsiasi browser Web ed attivare, a distanza, un codice di sicurezza che impedirà all’amico di accedere alla SpringBoard e di leggere i nostri dati.

[Via]

Il Firmware 3.1, oltre a tutte le novità che vi abbiamo elencato qui, riesce anche ad integrarsi meglio con MobileMe….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: