iPhone 7 e 7 Plus arrivano in India, ma costano quanto lo stipendio di mezzo anno!

07/10/2016

iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono oggi sbarcati in India, con Apple fortemente intenzionata ad affermarsi anche in questo mercato. Si tratta però di una sfida ardua, considerando che il RVP di Gartner Mark Hung ha dichiarato alla CNBC che i prezzi dei nuovi dispositivi sono più alti di quanto un cittadino indiano medio guadagna in sei mesi.

iSpazioIndiaApple

«La più grande sfida per Apple oggi è che le tariffe che l’India impone sugli smartphone importati incrementa di molto il prezzo degli iPhone», ha dichiarato Hung. Il prezzo consigliato per iPhone 7 è di $649, ma in India, con le tasse d’importazione, il prezzo di partenza si avvicina a $900.

Ad esempio, il sito di e-commerce indiano Flipkart vende iPhone 7 Rose Gold da 32GB a 60,000 rupie ($897,60). Il prezzo per il modello da 256GB è di 80,000 rupie, e si arriva alle 92,000 rupie per iPhone 7 Plus Gold da 256GB.

Al momento, Apple ottiene meno dell’1% del ricavo degli smartphone dal mercato Indiano, con gli iPhone che raggiungono quasi il 5% della quota di mercato degli smartphone nel paese. Altri marchi presenti nel territorio sono Samsung, Micromax, Xiaomi, Lenovo e Huawei.

La notizia è importante perché Apple vuole affermarsi nel popoloso paese, che conta circa 1.252 miliardi di abitanti. Tim Cook, CEO di Apple, ha visitato l’India per la prima volta a Maggio, per un incontro con il Primo Ministro Narendra Modi. La società di Cupertino ha inoltre annunciato l’intenzione di investire 25 milioni di dollari in un nuovo complesso di uffici nel paese, con uno dedicato allo sviluppo di Apple Maps.

Via | CultOfMac

iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono oggi sbarcati in India, con Apple fortemente intenzionata ad affermarsi anche in questo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
52
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.