Primo disassembly dell’iPhone 3G

Ecco alcune immagini (crudeli) del primo disassembly dell’iPhone 3G. E’ avvenuto poche ore dopo l’acquisto presso lo Store Vodafone in Nuova Zelanda. La sostituzione della batteria non è cosi difficile/impossibile come il modello EDGE dato che non è saldata agli altri componenti. Certo bisogna sempre smontarlo tutte per prendere la batteria, ma le due viti sotto facilitano questa operazione e permettono di non deformare la cover ogni volta che si smonta l’iPhone.

Il contenuto della confezione

Iphone 3G e graffetta per la rimozione della SIM

Rimozione Cover Frontale

Display ruotato verso il basso e preparazione alla rimozione della parte frontale da quella posteriore.

Il display è stato staccato dagli altri componenti del telefono.

Bisogna rimuovere 6 screvs per separare il vetro dall’LCD

Il Retro. L’intero telefono a parte lo schermo.

Una piccola etichetta ci avvisa di non rimuovere/smonatare quella parte

La batteria non è saldata agli altri componenti e può essere sostituita con maggiore semplicità

Il connettore Dock, il microfono e lo Speaker Audio

Ecco la Logic Board!

Le due Board insieme

Ecco la Communication Board

Retro dall’interno

Ed Infine la Batteria! Immagini e Disassembly a cura di iFixit

Ecco alcune immagini (crudeli) del primo disassembly dell’iPhone 3G. E’ avvenuto poche ore dopo l’acquisto presso lo Store Vodafone in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria