Apple collabora con varie aziende per portare HomeKit nelle case in costruzione

Apple è proiettata al futuro e stringe accordi per costruire case “smart” in USA. In collaborazione con alcune ditte si prepara a predisporre Homekit per le nuove costruzioni.

ispazioapplesmarthouse

A riportare la notizia è Bloomberg, dopo una dichiarazione del vice presidente marketing Apple, Greg Joswiak che ha detto: “Vogliamo portare la domotica nelle case.. il momento migliore è all’inizio, quando la casa è in fase di costruzione”.

Apple ha dichiarato di essere in trattativa con diverse ditte di costruzione, tra cui la Lennar Corp, Calgary e Brookfield Properties Inc. Bloomberg, che ha raccolto le dichiarazioni di Apple, è stato invitato a vedere un modello di casa Smart in Alameda (California) realizzata dalla Lennar Corporation.

Nella visione condivisa di Apple e dell’azienda costruttrice la nuova casa “intelligente” interagisce completamente con il proprietario, Siri può rispondere al buongiorno accendendo le luci, controllaboli poi direttamente da iPhone, così come il riscaldamento e la diffusione audio nelle varie stanze. Si può perfino riempire la vasca da bagno con un comando.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: