Il pannello OLED touch dei nuovi MacBook Pro si chiamerà Magic Toolbar?

Apple non ha fornito alcuna informazione a riguardo, ma quasi sicuramente il 27 Ottobre la società di Cupertino, con l’evento ufficializzato ieri, presenterà nuovi MacBook, tra cui i nuovi Pro. Questi dovrebbero essere caratterizzati da un barra OLED touch posta poco sopra la tastiera. Ebbene, secondo Brian Conroy (aka The Trademark Ninja) tale novità prenderà il nome di Magic Toolbar.

macbook-pro-oled

Conroy riporta che il nome è stato registrato già a Febbraio, nella categoria ‘computer hardware’, da una società fittizia, la Presto Apps America LLC, che è stata incorporata poche settimane dopo. Secondo l’esperto ci sono due motivi per credere che dietro la domanda ci sia Apple.

  1. Apple possiede i marchi Magic Mouse, Magic Trackpad e Magic Keyboard, quindi avrebbe poco senso per un’altra società registrare un marchio che la società di Cupertino potrebbe facilmente contestare.
  2. Gli avvocati che hanno consegnato la domanda per la Magic Toolbar sono gli stessi che si sono occupati della registrazione del marchio AirPod. Semplice coincidenza?

Apple non è nuova a particolari pratiche per registrare marchi oltreoceano per rivendicarli a livello globale 6 mesi dopo. Conroy sostiene che la data di registrazione del marchio nei paesi del Benelux lascia intendere che l’ultimo giorno in cui Apple può rivendicare il marchio negli Stati Uniti, e non solo, è … il giorno prima del lancio dei nuovi Mac.

La presunta barra OLED dei nuovi MacBook Pro prenderà davvero il nome di Magic Toolbar? Lo scopriremo la settimana prossima, con l’evento Apple del 27 Ottobre.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
7
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: