sn0wbreeze: posticipata la data di rilascio, in arrivo una versione Lite ed un tool per effettuare il downgrade dell’iPod Touch 2G

Immagine 8

iH8sn0w e DarkMalloc, i due developer impegnati nella creazione di sn0wbreeze, l’applicazione per Windows che permetterà di creare dei firmware personalizzati esattamente come avviene sul Mac con PwnageTool, hanno rilasciato un nuovo status update su Twitter informando l’utenza sulla loro situazione e sul futuro dell’applicazione.

34448300-660a5a1134a1b166c2b9958e05724e65.4acb9a03-scaled

I due sviluppatori in questi giorni erano diventati molto amici, ma stamattina hanno avuto un forte litigio e in questo momento i rapporti non vanno affatto bene. Hanno comunque raggiunto un accordo e porteranno a termine Sn0wbreeze. Secondo quanto detto da iH8sn0w, però, la data prefissata per il rilascio dell’applicazione (12 ottobre) non potrà più essere rispettata e verrà, quindi, posticipata.

C’è anche una buona notizia in tutto questo. La nuova collaborazione porterà al rilascio preventivo di una versione Lite di sn0wbreeze, tra pochi giorni, che permetterà di creare dei custom firmware soltanto per alcuni dispositivi Apple (quelli testati e funzionanti: iPhone EDGE, iPhone 3G, iPod Touch 1G).

iH8sn0w sta anche lavorando ad un tool che di eseguire il downgrade dal firmware 3.1 al firmware 3.0 sugli iPod Touch di 2° generazione.

Per quanto ci riguarda, a carattere informativo, continueremo a seguire tutte le vicende ma, come già scritto nell’aticolo precedente, fateci sapere se intendete ancora ricevere informazioni su questi “Tool Alternativi”, dato che quello di GeoHot riuscirà praticamente a sbloccare qualsiasi dispositivo e qualsiasi firmware.

iH8sn0w e DarkMalloc, i due developer impegnati nella creazione di sn0wbreeze, l’applicazione per Windows che permetterà di creare dei firmware…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria