Le vendite dell’iPhone dovrebbero “esplodere” nel 2017

Quest’anno gli iPhone 7 probabilmente non basteranno per risollevare le vendite di Apple. Secondo alcuni analisti, questo non dovrebbe preoccupare l’azienda di Cupertino, perchè il prossimo anno vedrà letteralmente “esplodere” le proprie vendite, grazie all’iPhone del 2017.

iphone-7

Nonostante il prossimo anno sia teoricamente dedicato ad un modello “S” dell’iPhone, sappiamo ormai da mesi che non sarà così. Apple sta preparando un iPhone completamente nuovo, dotato di tante funzionalità attese ed alcune completamente inedite. Chiaramente per il momento si tratta solamente di rumors, ma è ormai evidente che l’azienda di Cupertino sta preparando una grossa sorpresa per il decimo anniversario del suo smartphone.

img_0270

Secondo gli analisti le vendite degli attuali iPhone 7 non dovrebbero preoccupare gli investitori. Ricordiamo infatti che tra pochi giorni Apple annuncerà i risultati fiscali del terzo trimestre di quest’anno, con i quali scopriremo anche le vendite effettive degli iPhone 7. Gli investitori dovrebbero però rimanere fiduciosi indipendemente da quello che annuncerà Tim Cook, in quanto nel 2017, sempre secondo le stime degli analisti, molti utenti avranno tra le mani un iPhone vecchio da sostituire. Quest’anno infatti sono stati molti i clienti che hanno preferito mantenere il proprio iPhone in vista di un aggiornamento più consistente nel 2017. Le vendite degli iPhone dovrebbero quindi “esplodere” l’anno prossimo, sia per le numerose novità che ci aspettano che per l’effettiva necessità di cambiare il proprio smartphone, permettendo ad Apple di recuperare il terreno e rimettersi in marcia verso nuovi record di incassi.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
2
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: