Un altro possibile fix al problema di Blackra1n per gli iPhone 3G

Una notizia flash per segnalare un altro possibile fix al problema di blackra1n con iPhone 3G. Se vi è capitato di bloccarvi sulla schermata di “waiting”, in attesa dell’esecuzione del processo in recovery mode, provate il suggerimento di GeoHot:

1255344934_485

Aprite il task manager di Windows con i tast Ctrl+Alt+Canc, entrate nella sezione Processi, e “killate” quelli relativi a iTunes.exe ed iTunesHelper. A questo punto avviate di nuovo Blackra1n e cliccate sul tasto Make It Rain. In alternativa, provate le nostre guide con due possibili fix.

Segnaliamo inoltre che GeoHot ha già ricevuto 267,572 download e che per quanto riguarda gli iPod Touch 3G, il Jailbreak è di tipo tethered il che vuol dire che bisognerà utilizzare il programma ogni volta che si riavvia il dispositivo. In altre parole se lo spegnete, si riaccenderà senza Jailbreak, ma basterà il tasto “make it rain” per far ri-apparire tutte le applicazioni di Cydia.

Infine, sempre gli utenti iPod Touch 3G, per poter eseguire il Jailbreak devono avviare Blackra1n due volte di seguito. La prima volta servirà per il Jailbreak, la seconda invece per il Boot.

Una notizia flash per segnalare un altro possibile fix al problema di blackra1n con iPhone 3G. Se vi è capitato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: