L’Antitrust indaga su Whastsapp e sui dati che condivide con Facebook

E’ già successo in Germania, dove il Paese ha espressamente vietato a Facebook di collezionare dati dagli utenti attraverso Whatsapp per fini pubblicitari. All’azienda di Zuckerberg è stato anche intimato di eliminare tutti i dati ottenuti fin ora. Adesso la storia sembrerebbe ripetersi anche in Italia.

whatsapp

In particolare, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha avviato due procedimenti istruttori nei confronti di Whatsapp per valutare due presunte violazioni del Codice del Consumo.

Un primo procedimento accerterà se la società ha costretto gli utenti ad accettare integralmente i nuovi termini contrattuali, in particolare la condivisione dei propri dati personali con Facebook, Il secondo procedimento invece, è diretto ad accertare la vessatorietà di alcune clausole.

Staremo a vedere come andrà a finire.

Via | Repubblica

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: