Dopo la chiusura di Vine, i creatori originali annunciano l’applicazione “Hype” disponibile in App Store

Immagine per Hype - Interactive Live Video

Hype - Interactive Live Video

Intermedia Labs Inc.
Gratuiti

Dopo aver annunciato la chiusura di Vine, gli autori originali dell’applicazione (che venne poi acquistata da Twitter), hanno lanciato in App Store una nuova app chiamata Hype.

hype

Hype permette di effettuare Live Broadcasting, ovvero dirette video in maniera analoga a Periscope e Facebook.

Il mercato delle applicazioni che permettono di diffondere contenuti live, è ormai diventato alquanto saturo ma gli sviluppatori di Hype credono di aver aggiunto all’applicazione una serie di interessanti novità che potrebbero piacere agli utenti al punto di preferire questa nuova app a quelle precedenti. 

In Hype troviamo la stessa semplicità di utilizzo di Periscope. Basta cliccare un tasto e saremo in diretta in tutto il mondo. Mentre trasmettiamo però, potremo integrare file multimediali dalla nostra galleria. Potremo quindi prendere immagini, video, GIF, direttamente dal rullino. Potremo anche riprodurre brani contenuti nell’iPhone, aggiungere testo, emoji e cambiare il tema di sfondo.

Quando gli utenti prendono parte alle nostre dirette, potranno commentare in tempo reale e noi potremo creare anche dei sondaggi ai quali tutti gli utenti potranno rispondere, visualizzando i risultati sullo schermo che cambiano continuamente a seconda delle risposte che arrivano. Potremo anche fare delle domande dirette, dando la possibilità di rispondere con un si o con un no.

I commenti più simpatici o comunque quelli preferiti dalla persona che trasmette, potranno essere evidenziati e portati a schermo, nel flusso della diretta.

Insomma Hype è molto simile a Periscope, ma con un livello di personalizzazione che molti utenti hanno sempre desiderato.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
6
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: