Huawei presenta il Mate 9: uno smartphone potentissimo che non rallenterà mai! [Video]

Oggi Huawei ha presentato a Monaco il nuovo Mate 9, uno smartphone che può decisamente competere con i top di gamma Apple e Samsung.

ispazio

Il motto scelto dall’azienda è “Mate 9: a step ahead“, ovvero un passo avanti, grazie alle tecnologie integrate nel terminale. La caratteristica principale di questo smartphone infatti, è quella che elimina una delle più grosse pecche di Android.

huawei-mate-9-porsche-design-7

Grazie ad una tecnologia proprietaria, lo smartphone non rallenterà mai, nemmeno dopo mesi di utilizzo. Anzi, più verrà utilizzato e più riuscirà ad imparare come l’utente lo utilizza. Si tratta di un algoritmo molto sofisticato di machine learning che riesce ad ottimizzare l’allocazione delle risorse in base all’uso che se ne fa, sia nel breve periodo che in quello a lungo termine.

huawei-mate-9-3

Come se non bastasse monta il potentissimo processore Kirin 960 e la nuova EMUI 5.0. Anche l’interfaccia da priorità alle app più utilizzate che sono ulteriormente suddivise in base alla risorsa principale (CPU, RAM e storage). L’algoritmo riduce l’uso della memoria da parte delle app a bassa priorità e la assegna alle app più utilizzate con un conseguente incremento delle prestazioni nell’uso reale, ed un minore consumo di batteria.

ispazio

Passando all’hardware, troviamo uno schermo IPS da 5,9 pollici con risoluzione Full HD 1920×1080 pixel. Il Kirin 960 è un octa core (di cui 4 Corex-A73 a 2,4 GHz e 5 Cortex-A53 a 1,8GHz che assicura consumi inferiori). Anche la GPU è octa core Mali-G71, affiancato da 4GB di RAM e 64GB di storage espandibili.

 

Huawei ha integrato anche un coprocessore i6, che elabora tutti i dati ricevuti dai vari sensori, quattro microfoni con cancellazione del rumore, lettore di impronte digitali e porta USB-C.

huawei-mate-9-2

La batteria è di 4.000 mAh e Huawei assicura fino a due giorni di autonomia. Anche in questo caso troviamo una doppia fotocamera Leica, frutto del successo del P9. La principale da 20 MP per catturare i dettagli e la seconda da 12MP per registrare i colori. Non manca la stabilizzazione ottica, l’autofocus laser, lo zoom ottico e la possibilità di ottenere l’effetto sfocatura anche a posteriori, dopo lo scatto.

Monterà Android 7.0 Nougat ed il prezzo sarà di 749€, disponibile in Space Gray e Moonlight Silver. Sarà inoltre disponibile un modello “Premium” Porsche DEsign con display OLED Curvo da 5,5 pollici (2560×1440 pixel), 6 GB di RAM e 256 GB di storage ad un prezzo di 1.395€.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
181
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: