In futuro “Trova il mio iPhone” potrebbe funzionare con il dispositivo spento

Il nuovo brevetto depositato da Apple permetterebbe la localizzazione dell’iPhone smarrito, anche se il dispositivo viene spento.

trova il mio iPhone

Attualmente la funzione “Trova il mio iPhone” permette di ritrovare il dispositivo, grazie ad una ricerca tramite il segnale GPS. Accedendo ad esempio ad iCloud.com con il nostro Apple ID, possiamo visualizzare in tempo reale la posizione del nostro dispositivo. Spegnendo il dispositivo e rimuovendo la SIM, il ladro può disabilitare questa funzione, impedendo al proprietario di ritrovare il proprio iPhone.

Grazie al brevetto in questione, già depositato presso l’U.S. Patent and Trademark Office, saremo in grado di localizzare l’iPhone smarrito, anche se quest’ultimo è stato spento. L’iPhone continuerebbe ad inviare segnali GPS periodici, in modo da permettere il ritrovamento tramite i metodi già messi a disposizione da Apple. In qualche modo saremo in grado di comunicare con il dispositivo smarrito e farci inviare la sua posizione, anche se sono trascorsi diversi giorni dallo smarrimento.

Si tratta dunque di una funzione piuttosto interessante, che limiterà certamente i furti dei dispositivi iOS. Staremo a vedere se Apple riuscirà ad implementarla con i suoi prossimi dispositivi e gli appositi sistemi operativi.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
11
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: