Touché, il software che simula la Touch Bar su tutti i Mac

La Touch Bar è la novità più interessante degli ultimi MacBook Pro presentati da Apple. Questa permette di utilizzare controlli touch che variano in base all’applicazione che si sta utilizzando, migliorando senza dubbio l’esperienza utente. Ma, non temete, se siete in possesso di un Mac più datato e volete provare la Touch Bar, c’è un software che fa al caso vostro.

touchbarmacbookpro

In questo articolo vi segnaliamo Touché, un’applicazione gratuita che simula la Touch Bar dei nuovi MacBook Pro. Dopo averla installata, funziona in background e mette a disposizione una combinazione di tasti che può essere personalizzata in base alle proprie preferenze.

touche-1

Tra i comandi “predefiniti” che richiamano i tasti funzione troviamo Escape, avanti e indietro, quelli per regolare il volume e la luminosità, per richiamare Siri (grande novità dell’ultimo macOS, ndr) e altro ancora.

Sottolineiamo che Touché semplicemente simula la Touch Bar sui Mac che non sono provvisti dell’innovativa barra OLED. Restando in argomento, se cercate un’alternativa, vi ricordiamo Touch Bar Demo, applicazione di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

Potete scaricare Touché gratuitamente, tramite questa pagina web. Per il funzionamento dell’app è richiesto macOS 10.12.1 build 16B2657, ovvero la più recente rilasciata da Apple.

touche

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
12
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: