Swirly MMS 0.3.2 – Update

Ringraziando Stefano Lazzari della segnalazione, vi comunico che è disponibile Swirly MMS 0.3.2, l’applicazione che permette l’invio di MMS dall’iPhone, e con questa versione, ne consente anche la ricezione! Ovviamente c’è ancora tanto lavoro da fare, manca un player che riproduca gli MMS e la possibilità di inviare testo, ma sicuramente sono cose che arriveranno con i prossimi update. Gia con la versione 0.3.1 Swirly MMS permetteva la ricezione di mms, salvando però i file in questa directory: “/var/mobile/Media/MMSFiles” quindi per vedere le immagini bisogna usare MobileFinder, andare in questo percorso e aprire le foto. Ancora abbastanza macchinosa la faccenda, però è gia un gran passo avanti! Son sicuro che appena Apple rilascerà il primo iPhone in Italia, ci sarà un’applicazione nativa in grado di gestire gli MMS in maniera molto migliore, stà di fatto che però Swirly MMS esiste da tempo ed è l’unica alternativa valida e gia esistente oggi, quindi se fate uso di MMS scaricatela subito! La trovate nella categoria SwirlySpace aggiungendo questa repository: http://swirlyspace.com/SwirlySpace.xml (fate attenzione a scrivere le due “S” in maiuscolo, altrimenti vi dirà uncategorized source) . Per configurare l’applicazione con gli operatori italiani, potete guarda questa pagina: www.ispazio.net/mms (anche da iPhone)

Configurazione MMS su iPhone Per Tim

MMSC: mms.tim.it/servlets/mms:80
Proxy: 213.230.130.89
APN: mms.tim.it

Configurazione MMS su iPhone Per Vodafone

MMSC: mms.vodafone.it/servlets/mms:80
Proxy: 010.128.224.010
APN: mms.vodafone.it

Configurazione MMS su iPhone Per Wind

MMSC: mms.wind.it:9201
Proxy: 212.245.244.100:8080
APN: mms.wind

IMG_9003 IMG_9005 IMG_9006

IMG_9010 IMG_9009 IMG_9011

Ringraziando Stefano Lazzari della segnalazione, vi comunico che è disponibile Swirly MMS 0.3.2, l’applicazione che permette l’invio di MMS dall’iPhone,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.