Il CEO di Microsoft: stiamo lavorando per realizzare il dispositivo mobile definitivo

E’ da mesi che in rete si vocifera di un Surface Phone da Microsoft ed oggi il CEO Satya Nadella in un’intervista all’Australian Financial Review ha dichiarato: “realizzeremo lo smartphone definitivo”.

surface-phone

Una frase che riaccende le speranze per i fan di Redmond. Nadella ha anche dichiarato che l’azienda sta conducendo ricerche innovative in questi anni, in maniera tale da riuscire a ridefinire il settore, costruendo il dispositivo mobile definitivo.

Il CEO di Microsoft non vuole più lanciare dei prodotti senza che questi apportino un qualcosa di innovativo e diverso rispetto alla concorrenza: “Non vogliamo essere guidati soltanto dall’invidia di ciò che fanno gli altri, la nostra domanda adesso è: cosa possiamo fare di più?”

Il settore della telefonia mobile ha già due enormi leader quali Android ed iOS e Microsoft ha intenzione di tornarci non come una semplice alternativa, magari anche più economica, ma in maniera del tutto originale, con dei punti di forza unici che rappresenteranno delle caratteristiche presenti soltanto su quei dispositivi. E’ chiaro che l’azienda punta esclusivamente ad un unico top di gamma, come fa Apple.

Dopo l’acquisizione di Nokia che ha portato al fallimento sia dell’azienda finlandese che del settore smartphone di Microsoft, l’introduzione di un Surface Phone davvero innovativo sarebbe un importante passo per Redmond che ultimamente si è contraddistinta per aver realizzato un bel computer desktop All-in-One ed un nuovo Surface Book potente e versatile.

Nota: L’immagine di inizio articolo è soltanto un concept.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: