Apple aderisce alla campagna (RED) per la lotta contro l’AIDS

Domani si terrà la Giornata mondiale contro l’AIDS e come succede ormai di consueto, l’associazione (RED) ha organizzato una campagna per raccogliere fondi e combattere la malattia. Anche Apple aderirà ad essa con numerosi prodotti ed acquisti in-app. Ecco come potete sostenere la campagna (RED) da semplici clienti Apple.

product-red

In onore della Giornata mondiale contro l’AIDS, Apple offre ai clienti ancora più modi per aiutare (RED) a raggiungere l’obiettivo di “una generazione libera dall’AIDS”.

Nel corso della prossima settimana, alcuni dei giochi più popolari dell’App Store offriranno contenuti personalizzati (RED) in edizione limitata, disponibili in esclusiva sull’App Store.L’intero ricavato degli acquisti in-app associati sarà devoluto al Global Fund.

I 20 giochi che partecipano all’iniziativa includono Angry Birds 2, Angry Birds POP!, Best Fiends, Best Fiends Forever, Boom Beach, Candy Crush Jelly Saga, Clash of Clans, Clash Royale, CSR2, Episode, Farm Heroes Saga, FarmVille: Tropic Escape, FIFA Mobile, Hay Day, MARVEL Contest of Champions, PewDiePie’s Tuber Simulator, Plants vs. Zombies Heroes, SimCity BuildIt, War Dragons e YAHTZEE With Buddies.

“La vita è il dono più prezioso che si possa fare,” ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “Grazie alla vision e alla dedizione di (RED), una generazione libera dall’AIDS è alla nostra portata. Vogliamo lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato, per questo la nostra collaborazione di lunga data con (RED) rimane ancora così importante per noi.”

mp162

Oltre all’attuale linea (PRODUCT)RED, disponibile tutto l’anno, Apple aggiungerà quattro nuovi prodotti (RED), tutti disponibili da oggi: una Smart Battery Case per iPhone 7, una custodia per iPhone SE, le cuffie on-ear wireless Beats Solo3 e l’altoparlante portatile Pill+.

Oltre 400 Apple Store in cinque continenti adotteranno un logo rosso oppure speciali decalcomanie (RED) alle vetrine per accrescere la visibilità della Giornata mondiale contro l’AIDS nella più diffusa implementazione di iniziative a sostegno di (RED) nei propri negozi. I ragazzi degli Apple Store spiegheranno ai clienti tutti i modi in cui possono contribuire alla lotta di (RED) contro l’AIDS.

Nei paesi dove disponibile, a partire da domani e fino al 6 dicembre, Apple donerà 1 dollaro a favore di (RED) per ogni acquisto effettuato con Apple Pay negli Apple Store, su Apple.com o tramite l’app Apple Store, fino a una cifra complessiva di 1 milione di dollari. Anche Bank of America farà una donazione per ogni transazione Apple Pay effettuata utilizzando le proprie carte, a sua volta fino a un totale di 1 milione di dollari.

I clienti in ogni parte del mondo, inoltre, possono fare una donazione direttamente a (RED) via iTunes. Negli Stati Uniti, gli utenti potranno scaricare gratuitamente The Lazarus Effect, il documentario che racconta la missione di (RED).

mn022 mnyv2

L’album di Natale dei Killers, Don’t Waste Your Wishes, è disponibile in esclusiva su iTunes e include 10 singoli dedicati alle festività oltre a una nuova traccia, “I’ll Be Home for Christmas”. L’intero ricavato delle vendite negli Stati Uniti sarà devoluto al Global Fund.

“Negli ultimi 10 anni, le sovvenzioni del Global Fund con il sostegno di (RED) hanno avuto un impatto su 70 milioni di vite. All’inizio della collaborazione fra Apple e (RED), nascevano ogni giorno 1200 bambini affetti da HIV. Oggi UNAIDS prevede che quel numero potrà avvicinarsi allo zero entro il 2020, con la fine dell’epidemia di AIDS entro il 2030. I farmaci salvavita costano appena 30 centesimi al giorno, perciò tutti possiamo fare davvero la differenza. Con un piccolo sforzo possiamo aiutare (RED) a raggiungere l’obiettivo di una generazione libera dall’AIDS.”

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
2
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: