HOTApple Music a soli 4,99€ per gli studenti: Ecco come attivare questo tipo di abbonamento [Video]

UNiDAYS è un portale dedicato agli studenti universitari che fornisce loro gratuitamente sconti e consigli che promettono di far risparmiare tempo e denaro durante la vita universitaria.

A partire da ieri Apple permette agli studenti di abbonarsi ad Apple Music a metà prezzo, pagando quindi solo 4,99€ al mese anzichè 9,99€ e tutto questo si ottiene attraverso il portale UNiDAYS. In questo articolo e nel video annesso, vi spieghiamo come registrarvi e come ottenere la riduzione.

Per iscriversi a UNiDAYS è necessario possedere un indirizzo di posta elettronica universitario.

  • colleghiamoci al sito www.myunidays.com;
  • procediamo con l’iscrizione inserendo i dati riguardanti il nostro stato di studenti, verrà richiesta prima la nostra mail personale (vi consigliamo di utilizzare la stessa collegata al vostro account iTunes) e successivamente quella istituzionale;
  • confermiamo l’iscrizione sulla mail ricevuta nella casella di posta dell’università;

A questo punto possiamo procedere con la sottoscrizione dell’abbonamento scontato ad Apple Music:

Attenzione, i prossimi passaggi sono indirizzati a tutti coloro che hanno già effettuato un’iscrizione ad Apple Music, ovvero coloro che hanno già usufruito della prova gratuita di 3 mesi. A chi invece non si è ancora mai iscritto, consigliamo di utilizzare prima la prova gratuita, dopodichè seguire questi passaggi:

  • Attiviamo Apple Music dalle impostazioni del nostro dispositivo (impostazioni > musica) facendo un tap su “mostra Apple Music” e poi su “iscriviti ad Apple Music”;
  • facciamo un tap sul tasto “scegli il tuo piano” selezionando poi il piano “studente”;
  • facciamo un altro tap sul tasto “attiva abbonamento studente” e attendiamo l’attivazione del servizio.

Consiglio comunque per sicurezza di seguire la guida illustrata, passaggio per passaggio, che potete trovare all’interno del video allegato in cima a questo articolo.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
612
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: