Gli analisti non comprendono più Apple ed iniziano ad essere incerti sul futuro dell’azienda

Gli analisti iniziano ad avere i primi dubbi su Apple. Qualche giorno fa USB ha dichiarato di non riuscire a comprendere se Apple sta mantenendo lo stesso approccio che aveva sotto la gestione di Steve Jobs o se si sta muovendo verso un’altra direzione. Successivamente, Oppenheimer ha predetto che l’azienda potrebbe vivere una decade “di malessere”.

apple

Pensiamo che ad Apple manchi il coraggio di guidare la prossima generazione di innovazioni (intelligenza artificiale, servizi basati sul cloud e messaggistica). Invece di muoversi in questa direzione, l’azienda continuerà ad investire soltanto nell’iPhone. Pensiamo che questo possa portare Apple ad una decade di malessere: l’azienda sta correndo un rischio davvero molto alto.

Le vendite di iPhone raggiungeranno il picco massimo nel 2018 e contemporaneamente l’azienda risulterà più incentrata su questo hardware che sul software ed i servizi, ai quali verrà riservato un ruolo secondario e più marginale.

In termini di vendite non ci sarà da preoccuparsi, ed anche il titolo AAPL continuerà ad essere alto, tuttavia questo divario tra hardware e software potrebbe compromettere l’azienda in futuro che smetterà di innovare come ha fatto fino a qualche tempo fa.

Via | 9to5mac

Gli analisti iniziano ad avere i primi dubbi su Apple. Qualche giorno fa USB ha dichiarato di non riuscire a…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: