Aggiornamenti dal DevTeam: iPhone 3G, YESSIM, Installer e firmware 2.1

Ecco arrivare nuovi aggiornamenti anche dal DevTeam che in un solo post ci raccontano tutto il lavoro che stanno svolgendo. Innanzitutto precisiamo che le notizie riguardano principalmente la questione “iPhone 3G” e ci fanno sapere che quasi tutti i membri del team hanno acquistato un iPhone 3G, quindi i lavori potranno procedere in maniera leggermente più veloce. Ci ricordano di come la settamana scorsa siano riusciti ad eseguire un downgrade del firmware e quindi ad eseguire del codice sul baseband per riaggirare i controlli di sicurezza e riuscirlo a flashare ad una versione precedente. Ovviamente non è ancora uno “sblocco” per iPhone 3G ma è un inizio.

Eseguendo un gran numero di ripristini-downgrade-upgrade e cosi via, iniziavano a preoccuparsi di possibili brick, quindi hanno iniziato a sviluppare un metodo per riversare le tabelle del WiFi e le seczones in maniera tale da riuscire ad eseguire dei backups. Adesso possono eseguire tutte le modifiche senza “paura” dato che possono ripristinare un backup funzionante in qualsiasi momento. Tutto ciò è sempre il frutto del duro lavoro che stanno continuando a fare in questi giorni di silenzio, ed è davvero un ottimo traguardo.

Ancora non riescono a darci una data precisa per lo sblocco dell’iPhone 3G ma per tutti gli utenti che l’hanno acquistato in Italia, questo davvero non è un problema. Certo sarebbe bello poter acquistare l’iPhone 3G dall’America o dalla Svizzera pagandolo molto meno, per poi sbloccarlo, ma per ora non è ancora possibile, quindi non fatelo. (lo sarà comunque relativamente presto).

Il DevTeam si esprime anche circa la faccenda delle YESSIM e simili, ovvero dei componenti aggiuntivi che vi permettono di usare l’iPhone 3G bloccato, con qualsiasi sim di un qualunque operatore. Il metodo è altamente illegale e pericoloso ed altera la rete GSM e UMTS. Come vi avevamo gia detto, ne sconsigliamo altamente l’utilizzo.

Anche il DevTeam, inoltre, ha ottenuto la beta dell’installer 4 dal RiP-Dev, e le previsioni per il rilascio, corrispondono almeno ad una settimana.

Stanno infine testando Pwnage Tool sulla versione beta 2 del nuovo firmware 2.1 e l’attivazione, lo sblocco ed il jailbreak funzionano a meraviglia per gli iPhone EDGE, cosi come accade per il Jailbreak sugli iPhone 3G. Come sempre, non appena ci saranno altre notizie, continueremo ad informarvi.

Ecco arrivare nuovi aggiornamenti anche dal DevTeam che in un solo post ci raccontano tutto il lavoro che stanno svolgendo….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.