Apple attiva il tasto per la segnalazione di spam sui calendari iCloud

Qualche giorno fa vi avevamo segnalato un problema riguardo la ricezione di spam sui calendari iCloud con gli utenti che si trovavano, a loro insaputa, appuntamenti od eventi derivanti quasi esclusivamente da mittenti cinesi. Per arginare questo disservizio Apple ha attivato la funzione “Report Junk“.

icloud

Quando un utente riceve un invito non richiesto o da un mittente che non fa parte della propria lista contatti, ora può inviare la segnalazione di spam. Cliccando sul link “Report Junk” si apre una finestra che conferma la segnalazione di spam.

Gli inviti segnalati come spazzatura vengono automaticamente cancellati dal calendario e i dettagli del mittente vengono presumibilmente inviati ad Apple per ulteriori indagini. Dopo l’invio della segnalazione Apple offre anche l’opzione per tornare indietro nel caso si dovesse trattare di un errore.

ispazio

Attualmente l’opzione è disponibile solo su iCloud.com ma molto probabilmente verrà integrata anche sul Calendario di iOS e di Mac OS.

L’opzione di segnalazione dello spam non è proprio una novità ma è tornata alla ribalta alla luce del grande incremento di inviti indesiderati in corrispondenza del Black Friday di novembre quando molti utenti sono stati subissati di richieste da indirizzi e-mail perlopiù cinesi che li invitavano a partecipare a svendite di prodotti come occhiali da sole Ray-Ban e Oakley.

screen-shot-2016-12-11-at-21-56-28

Alla fine del mese scorso un portavoce di Apple ha porto le scuse aziendali riguardo il problema dello spam e ha dichiarato che l’azienda stava lavorando per limitare il più possibile gli inviti non desiderati.

Ci dispiace che alcuni nostri utenti stiano ricevendo inviti spam nel loro calendario. Stiamo lavorando attivamente per risolvere il problema, identificando e bloccando i mittenti sospetti.

Come suggerito, gli utenti che ricevono inviti spazzatura non dovrebbero cliccare né su “Accetta” né su “Rifiuta” perché ogni scelta informa il mittente che l’indirizzo di destinazione è comunque attivo e in grado di ricevere altri inviti.

Per limitare la ricezione di spam è consigliabile procedere come segnalato nel nostro articolo.

Via | MacRumors

Qualche giorno fa vi avevamo segnalato un problema riguardo la ricezione di spam sui calendari iCloud con gli utenti che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: