iPhone 3G: Il Caso…Scottante.

Qualche giorno fa, un giovane statunitense che si era addormentato tranquillamente con il suo iPhone 3G in tasca, è stato bruscamente risvegliato da un forte dolore. Dopo aver prontamente rimosso l’iPhone dai pantaloni, il ragazzo si è accorto che il dispositivo era praticamente fuso ed in corrispondenza del punto del suo corpo in cui l’iPhone era appoggiato vi era un’evidente ustione. Il malcapitato ha immediatamente contattato la Apple per comunicare l’accaduto, assicurando che il suo melafonino non ha mai subìto cadute o manomissioni e che, prima di riporlo in tasca, aveva impostato il blocco automatico dopo appena 1 minuto, escludendo quindi l’ipotesi di un’applicazione in funzione. Il surriscaldamento è stato, con ogni probabilità, causato dal malfunzionamento della batteria che, fortunatamente, non è esplosa, altrimenti le conseguenza sarebbero state ben più gravi. Il dispositivo è stato comunque ritirato dall’azienda di Cupertino, che si è, in seguito, scusata con il giovane, al quale è stato, ovviamente, fornito un nuovo iPhone.

[Fonte]

Qualche giorno fa, un giovane statunitense che si era addormentato tranquillamente con il suo iPhone 3G in tasca, è stato…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.