Apple ed LG insieme per la produzione degli schermi OLED pieghevoli

Stando alle ultime notizie, Apple ha già stretto un accordo con LG per la produzione dei nuovi display OLED pieghevoli, che saranno presenti sui futuri iPhone.

LG-display-flessibile

Secondo il report, LG avrebbe già stretto un accordo sia con Apple che con le altre aziende come Google e Microsoft, per la produzione dei nuovi schermi OLED pieghevoli. Samsung certamente non vuole essere da meno, infatti, insieme ad LG hanno investito qualcosa come 11,6 miliardi di dollari nella ricerca e sviluppo di questa nuova tecnologia. L’obbiettivo delle due aziende è quello di assicurarsi la produzione di questi pannelli flessibili per Apple, che grazie alle sue vendite genererà sicuramente degli ottimi profitti.

Nonostante Apple abbia una vasta scelta di produttori per gli schermi OLED, tra i quali ci sono aziende come Sharp, LG e Applied Materials, pare che sia proprio Samsung a produrre il 95% dei pannelli presenti sul mercato. Non è ancora chiaro quindi quale sarà la scelta di Apple per i futuri schermo dell’iPhone. Per il momento si vocifera l’arrivo dei primi schermi OLED nel 2017, ma per quelli flessibili dovremo attendere almeno il 2018.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: