Apple introduce la BlackList delle Applicazioni

Analizzando il firmware 2.x i ragazzi di iPhoneAtlas hanno fatto un’altra scoperta molto importante. Apple ha introdotto un meccanismo di blacklist per le applicazioni acquistate dell’AppStore. Se questo per alcuni versi potrebbe essere a tutela della nostra sicurezza, dall’altra è sicuramente per una convenienza propria. Facendo un esempio: Nullriver ha inserito Netshare nell’AppStore. Dopo poche ore è stato rimosso, ma già tantissime persone l’avevano scaricata, e ancora adesso stanno continuando ad usarla.. Apple potrebbe inserire NetShare in questa blacklist (attualmente vuota) e quindi impedire a tutti gli utenti che l’hanno comprata (dato che è a pagamento) di utilizzarla!

E’ stata infatti trovata una stringa contenente un URL, che nello specifico rimanda a https://iphone-services.apple.com/clbl/unauthorizedApps. Per ogni installazione di una qualunque applicazione dell’AppStore, potete notare (anche dopo il download) che continua ad esserci la piccola icona in alto che gira. L’operazione che viene effettuata in quel momento consiste proprio nel fatto di controllare se nei server apple, e quindi nell’URL sopra citato, l’applicazione sia stata bannata o meno, e di conseguenza renderla utilizzabile o meno.

Analizzando il firmware 2.x i ragazzi di iPhoneAtlas hanno fatto un’altra scoperta molto importante. Apple ha introdotto un meccanismo di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.