My160: l’applicazione che aspettavate per la scrittura degli SMS | AppStore

Produttore: Isaoner | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€

my160My160 è una nuova applicazione per iPhone disponibile in AppStore. Si tratta di un’utility dedicata alla scrittura degli SMS che sarà gradita da molti poiché, tra le tante funzioni, include un utilissimo contatore dei caratteri e di sms. Di seguito, comunque, vediamo insieme tutte le caratteristiche del programma:

noid-foto noid-foto_3 noid-foto2

  • conteggio automatico dei caratteri e del numero di sms;
  • vibrazione quando si supera il limite di un sms;
  • cancellazione del messaggio attraverso uno shake dell’iPhone;
  • rimozione spazi (Es: “Ciao come stai?” -> “CiaoComeStai?”);
  • sostituzione personalizzabile di lettere/parole (Es: “Perché?” -> “xche?”);
  • rimozione punteggiatura superflua (Es: “ciao…… come va?” -> “ciao..come va?”);
  • scrittura del messaggio in landscape;
  • ampia area di composizione del messaggio;
  • selezione del destinatario dalla propria rubrica.

Con My160 avrete la possibilità di personalizzare e disattivare qualunque funzione attraverso un comodo menù. Le vostre impostazioni e configurazioni verranno salvate automaticamente dall’applicazione. Il messaggio composto, però, non potrà essere inviato direttamente da My160; dovrete, infatti, copiare il testo ed incollarlo nell’applicazione nativa Messaggi che verrà aperta automaticamente con il destinatario già inserito. Il tutto risulta semplice e immediato e costituisce una valida soluzione ad uno dei limiti del nostro amato melafonino.

My160 è compatibile con iPhone, richiede il firmware 3.1.2 o successivi ed è localizzata in Italiano e Inglese.

Grazie a Matteo Paiano per la recensione e gli screenshots.

Produttore: Isaoner | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€ My160 è una nuova applicazione per iPhone disponibile in AppStore. Si…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: