Enormi cambiamenti grafici nell’AppStore!

Apple ha apportato dei grandissimi cambiamenti grafici all’AppStore e questo probabilmente spiega anche i problemi con i download che si verificavano negli ultimi tempi e sopratutto nelle ultime ore. Ecco come appare adesso una pagina:

Schermata 2009-12-12 a 02.19.52

Innanzitutto la schermata è diventata completamente a sfondo bianco. In alto a sinistra troviamo l’icona da 180×180 pixel mentre sulla destra compare il nome dell’applicazione e la descrizione.

Come potete vedere la descrizione è parziale e dovrete cliccare sul tasto “Altro” per visualizzarla in maniera integrale. L’ultima parte è riservata alle novità dell’ultima versione:

Schermata 2009-12-12 a 02.20.03

Molto più pratica la visualizzazione degli screenshot. Niente più attese poichè verranno caricati tutti e 5 contemporaneamente. Potremo guardarli per bene grazie ad uno scrolling orizzontale.

Schermata 2009-12-12 a 02.20.20

La parte laterale indica il giudizio complessivo, la categoria, e tutte le informazioni sulle lingue supportate, il numero di MB, il Venditore etc. Vengono anche mostrata le applicazioni dello stesso sviluppatore e infine, in basso, troviamo una sezione dove compaiono le icone delle applicazioni simili acquistate dagli utenti.

Schermata 2009-12-12 a 02.20.46

Cliccando su “App Gratuita” o sul prezzo, partirà il download. Cliccando sulla freccina a lato invece, potremo condividere il link su Twitter e Facebook, Segnalare l’applicazione ad un amico tramite email, oppure aggiungerla alla Wish List in attesa che cali di prezzo.

Se volete vedere un esempio sul vostro computer, provate a cliccare qui per iSpazio Push App.

Apple ha apportato dei grandissimi cambiamenti grafici all’AppStore e questo probabilmente spiega anche i problemi con i download che si…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: