Le azioni AAPL non piacciono ai fondi di investimento

Gli analisti di UBS hanno riscontrato una grave discrepanza fra la quota di azioni Apple e la percentuale di scambio che le marchia come le azioni più snobbate dagli investitori e quindi nettamente al di sotto della media.

aapl-borsa

Solitamente la percentuale di scambio legata a delle azioni è pari alla quota trattenuta dalle società che gestiscono i fondi in modo da ottenere la medesima percentuale sia nel valore degli scambi che nel portafoglio titoli dei fondi; Nel caso di Apple e quindi nel caso in cui vi è una discrepanza fra le due percentuali, il titolo perde valore.

Le distanze prese dai titoli AAPL lascia pensare che nonostante venga consigliato agli investitori di acquistarle prevedendo rialzi consistenti delle azioni, una buona parte dei gestori dei fondi non prevede un futuro roseo per l’economia di Apple che si avvia, secondo alcuni, verso un lungo periodo di stallo dovuto alla mancanza di innovazione che potrebbe far cambiare il suo status da Attivo ad Adattivo e quindi non più in grado di creare tendenze.

quotazioni-aapl

Oggi la singola azione AAPL è quotata circa 117 dollari ma gli analisti prevedono una crescita nel prossimo anno che potrà variare fra i 125 e i 155 dollari.

Gli analisti di UBS hanno riscontrato una grave discrepanza fra la quota di azioni Apple e la percentuale di scambio…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: