Disponibile la beta di ProSwitcher | Cydia [Video]

La versione beta di ProSwitcher, l’applicazione di Ryan Petrich che abbiamo avuto modo di provare in anteprima e che permetterà di gestire il Multitasking dell’iPhone in un modo decisamente più carino di Kirikae, è disponibile in Cydia.

IMG_0107 IMG_0112 IMG_0113

L’applicazione è altamente personalizzabile. Possiamo scegliere il metodo di richiamo che preferiamo tramite un doppio click sul tasto home, un tap prolungato etc. L’interfaccia grafica è estremamente carina, simile ai vari tab di Safari e potremo spostarci con uno swipe, proprio come avviene con le pagine della SpringBoard.

Una delle particolarità di ProSwitcher riguarda il fatto che tutti i cambiamenti si verificano soltanto nella parte centrale dello schermo, lasciando inalterata la parte inferiore e offrendoci quindi la possibilità di accedere velocemente alle 4 applicazioni sul Dock.

Si integra alle alle Impostazioni offrendoci la possibilità di abilitare o disabilitare le seguenti opzioni:

  • Chiusura delle applicazioni in background tramite uno swipe sull’anteprima
  • Chiusura di un’applicazione cliccando sulla (X) posta in alto a sinistra
  • Possibilità di mostrare o nascondere il Dock
  • Dim Background per scurire lo sfondo sottostante in maniera tale da dare maggiore visibilità alle anteprime del multitasking
  • Possibilità di visualizzare o nascondere il nome dell’applicazione
  • Possibilità di visualizzare o nascondere i puntini segna-pagine
  • Possibilità di impostare uno sfondo di background e tanto altro ancora.

E’ veramente ottima, completa e leggerissima. Graficamente, poi, non ha nulla da invidiare alle altre applicazioni. E’ possibile installare la versione beta di ProSwitcher aggiungendo su Cydia la seguente repository http://booleanmagic.com/repo

La versione beta di ProSwitcher, l’applicazione di Ryan Petrich che abbiamo avuto modo di provare in anteprima e che permetterà…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: