Telegram Desktop si aggiorna con un nuovo design e il supporto ai temi

12/01/2017

Il team di sviluppatori di Telegram ha aggiornato la versione Desktop (1.0) con interessanti novità. Telegram, come piattaforma per la messaggistica, è la principale rivale di WhatsApp e, per la gioia dei suoi utenti, rilascia costantemente update con utili ed interessanti novità, e quest’ultimo non è da meno.

Oggi Telegram Desktop è arrivato alla versione 1.0, e tra le novità più interessanti non possiamo che citare la nuova veste grafica, che richiama il Material Design, e il supporto ai temi. Quest’ultima funzione permette ad esempio di utilizzare un tema Dark, che potrebbe (speriamo) arrivare presto anche sui dispositivi iOS.

Ecco il changelog completo di Telegram Desktop 1.0:

  • Nuovo favolosa grafica e animazioni in stile material design.
  • Supporto per i temi personalizzati! Dai un’occhiata ad alcuni temi qui: @TelegramThemes.
  • Strumenti più semplici per la creazione dei tuoi temi in arrivo a breve.
  • Elimina i messaggi per tutti. Quando elimini i tuoi messaggi nei gruppi e nelle chat uno a uno, puoi ora scegliere di eliminarli per chiunque nella chat, non solo per te. Funziona solo per i messaggi inviati di recente (come la modifica).
  • Fissa le chat importanti in alto in modo da non perdere i nuovi messaggi (tasto destro su una chat, quindi scegli ‘Fissa in alto’).
  • Gruppi in comune. Una nuova opzione nel profilo dei tuoi contatti che mostra una lista di tutti i gruppi che condividi con quella persona.
  • Più info su questo aggiornamento: https://telegram.org/blog/desktop-1-0

Il team di sviluppatori di Telegram ha aggiornato la versione Desktop (1.0) con interessanti novità. Telegram, come piattaforma per la…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.