Nell’ultima beta di macOS Apple segnala quando il display consuma troppa energia

Apple suggerisce che gli ultimi MacBook Pro garantiscono circa 10 ore di autonomia con una singola ricarica navigando sul web e visualizzando film su iTunes. Molto dipende però anche da altri fattori, come la luminosità del display, le applicazioni in esecuzione, e i dispositivi esterni collegato al laptop.

Per tale motivo, Apple mostra agli utenti un elenco delle applicazioni che consumano un quantità eccessiva di energia in un menu nella barra di macOS. Ciò permette, ovviamente, di capire quanto alcune applicazioni influiscano sull’autonomia della batteria.

Ora, Apple è passata allo step successivo migliorando la funzionalità includendo la luminosità del display. Infatti, nell’ultima beta di macOS Sierra, quando la luminosità su un Mac è impostata su oltre il 75%, una nuova opzione chiamata “Display Brightness” è mostrata nel menu per il monitoraggio della batteria.

Cliccando sulla voce “Display Brightness”, il Mac imposta automaticamente la luminosità al 75%. È lo stesso livello di luminosità che Apple ha utilizzato durante i test della batteria degli ultimi MacBook Pro.

La nuova funzionalità è attualmente disponibile solo per i beta tester, ma sarà estesa a tutti gli utenti quando macOS 10.12.3 verrà rilasciato ufficialmente.

Via | MacRumors

Apple suggerisce che gli ultimi MacBook Pro garantiscono circa 10 ore di autonomia con una singola ricarica navigando sul web…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: